Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su telegram

Bagno stretto e lungo: idee di planimetria (con doccia)

Anche tu sei alle prese con la ristrutturazione di un bagno lungo e stretto, in cui vuoi una doccia, oltre al mobile del lavandino e i sanitari? Per quanto ti possa sembrare una situazione scomoda e difficile, è in realtà il tipo di bagno che si vede più spesso nelle ristrutturazioni. Ho scritto qualche riga e preparato qualche bozza di planimetria per aiutarti a ragionare su quello che sarà il tuo bagno.

Planimetria #1: lavabo di fronte a doccia e sanitari


In questa prima soluzione ho immaginato un bagno con la finestra al fondo, frontale all’ingresso. Entrando in bagno, sul lato sinistro troveremo la doccia, che può essere lunga ma non molto larga (nel progetto è 70×120); poi il termoarredo, su cui puoi appendere l’accappatoio quando fai la doccia; infine i sanitari. Considera di avere sempre almeno 20 cm tra un sanitario e l’altro, così come tra il sanitario e la parete.
Nella parete opposta troviamo il mobile con il lavandino, che può essere anche largo, purché rimanga sempre almeno a 50-60 cm dagli altri elementi che hai nel bagno. Questa distanza ti consentirà di camminare agevolmente in bagno.

Planimetria #2: doccia in fondo


Spesso nei bagni da ristrutturare la vasca era nella parete giù in fondo: in questo caso ci si limita concettualmente a riempire quello spazio con una doccia. Troveremo in questa ipotesi delle docce molto grandi, che potranno arrivare a quasi 2 metri di larghezza; anche in lunghezza sarai libero di fare la doccia grande quanto vuoi. La doccia che ho inserito in planimetria è 170×80 cm, niente male, vero? Questa soluzione è piuttosto evidente dia importanza a questo elemento, quindi sarà poi importante scegliere un piatto e un box doccia all’altezza. Può essere il bagno ideale per inserire un box doccia walk in.
Gli altri elementi del bagno (mobile con lavabo e sanitari) saranno disposti tutti sulla stessa parete. Lo svantaggio è che i sanitari saranno parecchio visibili: anche per questo l’attenzione va portata sulla doccia. A seconda di quanto è lungo il tuo bagno il mobile può essere più o meno lungo, mentre il termoarredo potrebbe essere una buona idea posizionarlo sulla parete vuota.

Planimetria #3: doccia in fondo, con sanitari nascosti


Questa soluzione è molto simile alla precedente se non per un dettaglio: i sanitari sono tra il mobile e la doccia, con un muretto a mezza altezza che li nasconde agli occhi di chi entra. Premetto che non sono un grande fan della muratura, quindi personalmente non apprezzo l’idea di aggiungere muretti non essenziali, tuttavia può essere comunque una soluzione bella e funzionale.

Planimetria #4: mobile lavabo in fondo


Se le due soluzioni precedenti davano risalto alla doccia, in questo caso è il mobile ad essere evidenziato. Entrando in bagno lo troverai frontalmente, con la possibilità di stupire gli ospiti con giochi di luci che lasceranno a bocca aperta (per esempio, puoi scegliere uno specchio retroilluminato). Il mobile del lavabo può essere largo anche quanto il bagno stesso, a patto che il lavandino sia decentrato dalla parte dove c’è maggiore spazio per il movimento. Tieni solo in considerazione che questa soluzione non è adatta – o almeno è da riadattare – se su quella parete c’è la finestra.
Gli altri elementi del bagno resteranno tutti su uno dei lati lunghi del bagno. Un box doccia serigrafato potrebbe aiutare a nascondere visivamente i sanitari. La parete lunga e vuota può essere evidenziata con qualche rivestimento particolarmente appariscente.

Ogni planimetria che ho pubblicato ipotizza un bagno largo 170 cm e lungo 350 cm. Qualora il tuo bagno avesse misure diverse non ti disperare, probabilmente riesci a ottenere lo stesso risultato con qualche piccolo spostamento, oppure ridimensionando un po’ la doccia e/o il lavandino. Se vuoi un aiuto per ragionare sulla tua piantina puoi contattarmi su Instagram cliccando qui (una volta su Instagram, per potermi scrivere dovrai prima cliccare su Segui).

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su WhatsApp
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest

4 commenti su “Bagno stretto e lungo: idee di planimetria (con doccia)”

  1. purtroppo tutto deve essere relativizzato alle misure che si dispongono. per tanto per bagni stretti e lunghi non sempre si può applicare gli esempi posti

    1. Ciao Gianni, come scrivevo al fondo del post ovviamente non tutti i bagni sono uguali! Solitamente almeno un paio di queste quattro soluzioni vedo che va quasi sempre bene: tuttavia a volte – specialmente nelle città – i bagni sono più stretti e lì c’è qualche noia in più. Se desideri qualche idea per il tuo bagno – che immagino non rientrare nelle ipotesi di questo post – mandami la planimetria su Instagram (clic qui), sarò lieto di aiutarti con qualche idea!

  2. Ciao Alex, ho una configurazione di bagno tipo quella del primo esempio (doccia e sanitari difronte al lavabo), tra l’angolo della doccia e quello del mobile lavabo quanto spazio ci deve essere minimo? Nel mio caso, il bagno è largo 169 cm, la doccia è 80×110 e il lavabo (doppio) è profondo 50 cm…assomiglia come disposizione al tuo primo esempio.
    Grazie

    1. Ciao Giuseppe, il punto più stretto sarebbe bene fosse da 60 cm. Nel tuo caso ti consiglierei una doccia 70×110 e, se non sufficiente, il mobile puoi considerare di giocarlo con un mensolone con lavabo in appoggio. Eventuali basi tienile decentrate sulla sinistra, in modo da “chiudere” il meno possibile lo spazio tra doccia e lavabo.
      Buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rimani aggiornato

Ricevi gratis i nuovi articoli sulla tua email.

Ti può interessare

Restiamo in contatto

Quando pubblico un nuovo post su Rifaccio Casa lo mando a un po’ di persone. Lasciami la tua email se vuoi riceverlo anche tu! Ti scriverò solo una o due volte a settimana.


Leggi anche questo!

Metti un Like
a Rifaccio Casa!

MI TROVI ANCHE QUI: SEGUIMI!

ASPETTA!

Restiamo in contatto! Lasciami la tua email, ti manderò gratis ogni settimana nuovi contenuti.