Cerchi piastrelle? Archigres.com

ISH 2019 a Francoforte: nuovi trend per il bagno

Proprio in questi giorni – dall’11 al 15 marzo – Francoforte ospita Ish, la fiera internazionale per il settore idrotermosanitario.  In più di 261 mq di superficie, questa fiera ospita oggi 2.485 espositori che si occupano di arredobagno, tecnologie per il risparmio energetico, climatizzazione ed automazione degli edifici ed energie rinnovabili.

UNA CASA SMART – Focus sulla digitalizzazione e l’utilizzo delle soluzioni smart per facilitare la quotidianità in casa.  Per coordinare tutto quanto basta essere connessi: con uno smartphone si possono controllare in tutta comodità i sistemi di automazione degli edifici (ad esempio l’ingresso di casa, il portone di un garage, ecc).  Gestire il riscaldamento, la climatizzazione e la valutare della qualità dell’aria diventa più semplice e si può fare anche da fuori casa. Persino il bagno diventa smart: dal controllo dell’acqua al cambio di potenza e colore delle luci fino ad arrivare ad un vero e proprio bagno assistito in aiuto ad anziani e disabili.

I TREND SUL DESIGN – Quando si parla di design non può mancare di certo l’eccellenza del Made in Italy, che anche in questa occasione fa sentire fortemente la sua presenza, in particolare ecco quali sono le novità presentate in questo evento per il settore del bagno che diventa un ambiente sempre più importante nella casa.

Ispirazione al passato per Settecento di G. Cappellini, lavabo ispirato alle acquasantiere delle chiese dell’epoca.

The One di Artceram, il wc senza brida dal profilo ultrasottile, con coperchio privo di cerniere.

Display di Globo, un lavabo con piano di appoggio interamente in ceramica, igienico e funzionale.

Gioco di geometrie Quari by Novello, uno specchio dalle pluri-geometrie retroilluminato e con led frontale, ti fa sentire protagonista di un quadro specchiandoti. Non è da meno il lavabo integrato Dogma by Aqua, Ideagroup in Crystalplant,  progettato in modo non convenzionale con piletta di scarico nascosta. Anche un termoarredo diventa un vero e proprio elemento di design per il bagno: è il caso di Step by Step di Tube, disegnato da Alberto Meda.

Icon 3d di Grohe, un miscelatore rivoluzionario, realizzato con una stampante 3d, dal design minimale ed elegante.

Zona Wellness – Architectural Wellness di Gessi, offre un concept rivoluzionario per ampliare la zona doccia: moduli a soffitto su cui è possibile applicare liberamente soffioni con diversi tipi di getto, fari per la cromoterapia e casse per la musica.

Quale di queste novità ti incuriosisce di più? Dillo condividendo il post con i tuoi amici!

TI INTERESSERÀ ANCHE QUESTO - Per permetterti di approfondire meglio l'argomento, ho selezionato per te altri tre articoli collegati a questo argomento: leggili, li troverai sicuramente interessanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *